Le migliori applicazioni per visitare Venezia

Venezia è una città che sicuramente non ha bisogno di presentazioni.

La sua bellezza è conosciuta in tutto il mondo, ed è una delle mete più ricercate da moltissimi turisti stranieri, e non.

Nonostante si sia notevolmente sentito parlare a lungo di questa città, bisogna anche ammettere che molto spesso non si sa bene cosa vedere a Venezia.

Ma questo non perché non vi sia nulla di interessante, tutt’altro, ma perché le cose sono talmente tante che si rischia di fare un’enorme confusione.

Come fare allora per visitare la città in maniera serena e completa senza per forza pagare una guida turistica?

Semplice, con l’aiuto del tuo smartphone.

Ormai la tecnologia è dappertutto, e quindi perché non sfruttarla al meglio?

Venezia: le migliori applicazioni per visitarla

Venezia è una città lagunare meravigliosa, ma anche abbastanza complicata da gestire.

Famosa per essere tutta circondata, ed attraversata, da acqua, non è certo una cosa semplice muoversi da un luogo d’interesse all’altro se non si ha bene in mente cosa fare.

A Venezia poi, a causa dei suoi tantissimi canali e ponti, è facilissimo perdersi.

Come puoi capire da queste poche righe, ti serve davvero una guida che ti aiuti.

Se non ami particolarmente la cartina cartacea, ma non ami nemmeno essere vincolato da tour guidati, ecco le applicazioni che fanno per te.

Venezia: la Venice Guide

Tra le prime applicazioni mettiamo sicuramente la Venice Guide.

Molto completa, facile da utilizzare ed anche leggera come peso sulla memoria del telefono.

Potrai trovare semplici esempi di itinerari da seguire, orari, biglietti ed utili informazioni che, per una città come Venezia, non sono mai troppe.

Venezia: la Venice Travel Guide

Ecco un’altra applicazione davvero perfetta.

Non l’abbiamo messa come prima scelta solamente per il fatto che ha un peso di circa 70 megabyte, ma per il resto non ha davvero difetti.

Facile, completa e molto utile in quanto ti permette di salvare i diversi monumenti, ed anche di creare i tuoi itinerari personalizzati in base alle tue preferenze e necessità.

Venezia: la Venezia Vaporetto dell’Arte

Passiamo ora ad un’applicazione perfettamente funzionante anche offline, il che non è da sottovalutare.

Con questa app potrai vedere i diversi monumenti e musei, e per ognuno di esso potrai leggere orari, costi, informazioni utili ed anche capire come arrivarci.

Molto utile anche per il fatto che ha al suo interno tutti i diversi orari e costi dei diversi mezzi di trasporto pubblici, che a Venezia sono praticamente l’unico modo per spostarsi.

Interessante, poi, la possibilità di creare il tuo itinerario su misura impostando il tuo tempo a disposizione.

Venezia: la You Guide

Infine ti vogliamo presentare l’app You Guide, nata grazie all’idea, ed alla collaborazione, di un progetto universitario di alcuni studenti.

L’aspetto da notare di questa applicazione è che ti offre la possibilità di leggere, od ascoltare, alcune vicende e storie raccontate dai veneziani.

Ogni luogo potrà essere vissuto dal punto di vista turistico e culturale classico, ma anche impreziosito da aneddoti e parole di chi a Venezia ci vive tutti i singoli giorni.